Come scrivere correttamente un comunicato stampa

Scrivere correttamente un comunicato stampa è molto importante specialmente per veicolare il messaggio promozionale che ci interessa. Naturalmente il contenuto dipende dall’oggetto e lo stile da adottare deve adattarsi al tipo di comunicazione che vogliamo dare. Per lo stile molto dipende dal tipo di business che vogliamo portare avanti e dal pubblico al quale ci rivolgiamo. Tuttavia, al di là di queste situazioni contingenti, ci sono alcune regole essenziali da adottare sempre.

Scegliere un titolo accattivante

Il titolo deve essere molto interessante e allo stesso tempo breve. A volte proprio un titolo può fare la differenza e spingere un giornalista a leggere il nostro comunicato e quindi a determinarne la pubblicazione. Meglio formattare il titolo in maiuscolo e in grassetto, adottando dei caratteri più grandi.

Chiarire subito l’argomento

Nel primo paragrafo del comunicato stampa dovrebbe essere subito chiarito in maniera sintetica e completa l’argomento principale dell’informazione. Teniamo presente che molti di coloro che leggeranno il comunicato, anche per mancanza di tempo, non andranno oltre il primo paragrafo. Per questo è importante spiegare subito di cosa si tratta, eliminando tutti gli elementi superflui.

Inserire una citazione

Poter contare su dei dati o su una citazione di una persona importante che ha a che fare con ciò che vogliamo comunicare può essere fondamentale. Le citazioni infatti determinano un contenuto di valore, che appare più facilmente condivisibile. Inoltre le citazioni servono ad enfatizzare il contenuto del comunicato.

Dare informazioni di contatto e immagini

Includiamo nel comunicato anche delle immagini ad alta risoluzione. Così facilitiamo di molto la pubblicazione e il lavoro dei giornalisti. Possiamo caricare le foto su una piattaforma online, come per esempio Flickr, e inserire nel comunicato il link per visualizzarle. Nell’ultimo paragrafo non dimentichiamo di dare tutte le informazioni che riguardano la storia dell’azienda che vogliamo pubblicizzare, approfondimenti e i contatti attraverso i quali è possibile raggiungerci.

Specifichiamo, se è il caso, il nostro nome e cognome, il numero di telefono, l’indirizzo di posta elettronica, i nostri account social ed eventualmente il nostro sito web. Nell’ultimo paragrafo ricordiamo di poter inserire le informazioni meno necessarie: non è detto infatti che tutti leggeranno quest’ultimo paragrafo del comunicato stampa.